Case Study KFI- cliente CDU - voice picking Vocalize

Voice Picking: CDU sceglie la soluzione Vocalize

 

Azienda cliente:

CDU Consorzio Distributori Utensili è un’associazione consortile formata da 25 tra le migliori aziende nazionali del settore utensili e articoli di ferramenta.

Ambito della soluzione:

implementazione della soluzione vocale Vocalize per l’ottimizzazione del processo di picking in magazzino

Logo Vocalize

La sfida
Un processo logistico da limare

L’espansione del Consorzio ha portato progressivamente alla creazione di un magazzino centralizzato per la gestione di marchi esterni ma anche di brand proprietari, come TKN. Da questa piattaforma CDU rifornisce quotidianamente i punti vendita degli associati e, ultimamente, anche il cliente finale. Parallelamente, nel giro di poco tempo le referenze gestite sono passate da circa 1.200 a oltre 4.000.

“Queste evoluzioni hanno portato a un aumento della pressione a livello logistico, ulteriormente enfatizzata dall’emergenza sanitaria” commenta Aldo Basile, General Manager di CDU. “Abbiamo cominciato a sentire l’esigenza di efficientare il processo di prelievo e, al contempo, di ridurre sensibilmente i tempi e la percentuale di errori”.

L’intero processo veniva infatti gestito attraverso supporti cartacei ed era basato sulla memoria degli operatori. Questo generava errori di quantità e sostituzione, soprattutto perché gli addetti sono spesso chiamati a maneggiare articoli molto piccoli e simili tra loro. Ciò dava luogo a reclami, la cui gestione sfociava in ulteriori attività che rallentavano le operazioni e comportavano costi aggiuntivi.

La soluzione

La voce che guida la memoria

KFI è intervenuta introducendo nel magazzino di CDU la soluzione Vocalize, un sistema di guida vocale, sfruttato in questo caso per supportare le attività di picking.

“Abbiamo optato per la voce perché, dovendo spesso gestire oggetti di dimensioni medie, volevamo che l’operatore avesse le mani libere. La scelta è ricaduta su Vocalize perché questa soluzione permette di ottenere molto di più: un ciclo di prelievo uniforme e ottimizzato, accompagnato da una riduzione degli errori di oltre il 60%. Inoltre, Vocalize è un’applicazione nativa Android, un sistema aperto su cui possono intervenire altri business partner per permetterci di ottenere una crescente integrazione con gli altri sistemi aziendali” afferma Basile.

Il magazzino è stato infatti etichettato attribuendo dei codici alle locazioni, che sono stati poi registrati sul gestionale del cliente, associandovi i rispettivi contenuti.

Grazie a un confronto con il fornitore del sistema WMS, è stato possibile automatizzare la procedura di invio delle liste di prelievo, che ora compaiono sulla dashboard di Vocalize visualizzata sul monitor di una postazione fissa.

L’operatore non deve fare altro che recarsi presso il computer desktop generale e acquisire, tramite scanner, il QR code identificativo dell’ordine a schermo. A questo punto Vocalize carica sul palmare degli addetti le informazioni relative alla lista di prelievo selezionata e li guida nelle attività. In tal modo, tramite la dashboard, è possibile accedere direttamente alle liste di prelievo senza passare dal WMS.

I risultati

Non solo picking: l’ottimizzazione del percorso

In questo caso, il software di KFI sopperisce anche a un punto debole del WMS preinstallato, ovvero la mancanza di una funzionalità volta all’ottimizzazione del percorso dei picker. Grazie a Vocalize, l’operatore preleva tutti gli item in lista seguendo il percorso più breve. Arrivato a destinazione, conferma di essere nel punto corretto leggendo il codice dell’ubicazione e riceve in cuffia la quantità da prelevare, riducendo così al minimo la possibilità di compiere errori.

Secondo Basile “Inizialmente gli operatori erano scettici rispetto alla soluzione vocale. Testandola però, si sono resi conto di percorrere molta meno strada e di essere meno stanchi a fine turno. Questo ha permesso loro di affrontare al meglio anche i picchi di lavoro associati ai primi giorni del mese, tanto che ora riescono a chiudere il turno come nei periodi normali. Abbiamo infatti ottenuto un aumento della produttività di circa il 15-20 %. Ad oggi gli operatori sono così abituati a seguire la voce che li guida che, se dovessero ricominciare a fare i prelievi in modo analogico, probabilmente farebbero molta fatica”.

Terminato il picking, se l’ordine non include item custoditi presso il magazzino automatico (per i quali è prevista una differente procedura di prelievo, basata su indicazioni fornite da luci e display), Vocalize emette direttamente la bolla di spedizione. Questa viene quindi portata, insieme agli articoli prelevati, presso la stazione di consolidamento, dove un addetto si occupa di impacchettare la merce e di inviarla.

La soddisfazione di CDU
Una mentalità innovativa, una promessa mantenuta

“È la prima volta che vedo un Gantt rispettato con tale precisione, non mi era mai capitato. KFI ha rispettato tutte le scadenze e sono consapevole di quanto ciò sia difficile quando si parla di software” aggiunge Basile soddisfatto. Inoltre, secondo il Direttore Generale “KFI non ha introdotto solo tecnologia, ma anche una mentalità innovativa che ha portato valore aggiunto nell’organizzazione del lavoro e per la crescita di CDU”.

Non sorprende dunque che CDU e KFI stiano già lavorando ai prossimi step. La gestione attraverso Vocalize dell’entrata merce e la certificazione fotografica del materiale inviato al cliente finale permetteranno infatti al Consorzio di chiudere il cerchio dell’ottimizzazione logistica.

Aldo Basile, dopo un’esperienza pluriennale in Würth che gli ha permesso di specializzarsi sui temi della Lean Production negli Stati Uniti, ricopre dal 2020 il ruolo di Direttore Generale di CDU.

Ti è piaciuto il case study? Scaricalo anche in versione pdf ⇓

Vorresti saperne di più?

Non essere timido, contattaci per una consulenza gratuita!

Siamo specializzato nella realizzazione di progetti innovativi e su misura. Collaboriamo con i più importanti
produttori di tecnologie a livello mondiale e supportiamo le aziende nel tracciare, innovare ed efficientare
i processi in tutte le fasi della Supply Chain.